La vendetta del gioco in mobilità

Console e piattaforme varie destinate al gioco mobile hanno avuto sempre, anche in maniera inconscia, un ruolo subalterno nel mondo dei videogames.

Non parliamo solo di iPhone, iPad e smartphone di nuova generazione, che ancora adesso, nonostante i numeri da record macinati, molti operatori del settore guardano con l’occhio torvo.

Mi riferisco proprio alle console portatili, siano esse Nintendo o Sony; intendiamoci, non stiamo parlando di qualità intrinseca della macchina, qualunque essa sia, ma di come un giocatore mediamente appassionato le ha sempre viste, cioè almeno al secondo posto in un’ipotetica scala di valori data alle piattaforme di gioco.

Oggi però, in una fase di stanca del mercato mondiale, la situazione non è affatto così, e me ne sono accorto quando, qualche giorno fa, mi sono ritrovato a spolverare la mia Xbox 360, ferma ai box dalla fine di Gears of War 3.

Anche la mia PS3 non passa certo momenti migliori; in quel caso però gli unici due bluray inseriti più spesso sono quelli di Super Street Fighter 4 e Fifa 12, da giocare rigorosamente offline con gli amici (alla maniera di PS2 per intenderci) e al massimo qualche film sempre in bluray.

Sul PC, che uso anche per lavoro, la lista di Steam cresce ad ogni offerta, ma di installare qualche titolo neanche a parlarne.

Con cosa gioco quindi in questo periodo? E’ facile: iPad, iPhone e 3DS, in attesa di PS Vita. Si, sono proprio le piattaforme mobili a regalarmi qualche ora di spasso, grazie a titoli divertenti, immediati e ormai di ottima fattura.

La mia PS Vita

Alcuni, è vero, sono obbligato a giocarli per motivi lavorativi, altri invece sono libere scelte che spesso consiglio anche ai miei amici; in ogni caso mi capita a volte di non accendere una console fissa per settimane!

L’arrivo di Vita ha riacceso in me anche un’altra passione, quella per la serie Wipeout; in attesa di provare altri titoli della lineup, tra cui Uncharted Golden Abyss, vi lascio al simpatico filmato di unboxing fatto dal sottoscritto…ciao!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...